PROGETTAZIONI INERENTI IL DISEGNO INDUSTRIALE

Assistente e ricercatore dal 1994 al 2002 presso l’Università degli studi di Architettura di Pescara nel dipartimento di Tecnologia per l’Ambiente Costruito – Corso di Disegno Industriale del prof. Luigi Antonucci, ha conseguito titoli e pubblicazioni, tra le quali si menziona il progetto di un veicolo multifunzionale allestito per lo spegnimento degli incendi esposto alla biennale di Zagabria.

Progettazione e realizzazione di un veicolo fuoristrada per la Ditta OMAI di Ortona (CH).
L’automezzo, chiamato SHEVERO, fu progettato insieme all’Ing. Livio Iacovella e realizzato in collaborazione tra la Ditta OMAI e la Ditta Metal-Stamp S.r.l. di Avezzano nell’anno 1992.

Nell’anno 1996, nell’ambito del Corso di Disegno Industriale nell’Università “G.D’Annunzio” di Chieti-Pescara, in qualità di ricercatore, collabora con il Centro Stile della FIAT per la progettazione e la realizzazione del veicolo elettrico FIAT ZIC, fra i primi prototipi utilizzanti propulsione alternativa.